HOME


ISTITUTI DI MONETA ELETTRONICA

Gli istituti di moneta elettronica sono regolati:

  • dalla direttiva comunitaria 2009/110/CE, del 16 settembre 2009, concernente l'avvio, l'esercizio e la vigilanza prudenziale dell'attività degli istituti di moneta elettronica;
  • dal Titolo V – bis del TUB.

IL QUADRO NORMATIVO DEGLI ISTITUTI DI MONETA ELETTRONICA DOCUMENTO SINTETICO - NOTE RILEVANTI

La Direttiva 2009/110/CE (EMD) s’inserisce in un processo europeo di armonizzazione del mercato dei pagamenti – che ha raggiunto un importante traguardo con l’emanazione della “Direttiva PSD” – finalizzato ad accrescere la concorrenza in tale settore, ampliando il novero dei prestatori dei servizi di pagamento e diffondendone l’accessibilità al pubblico. ....

AREE OPERATIVE DEL SISTEMA DI ORGANIZZAZIONE E CONTROLLO DEGLI ISTITUTI DI MONETA ELETTRONICA

L’aspirante IMEL predispone un programma di attività che illustra: . le attività di emissione di moneta elettronica e i servizi di pagamento non connessi all’emissione di moneta elettronica che intende svolgere e le relative modalità di prestazione; . le linee di sviluppo dell'attività; . i principali investimenti attuati ovvero in corso di attuazione; . gli obiettivi ....


PROGETTO IMEL SOSTENIBILE CHE GARANTSCE LA SANA E PRUDENTE GESTIONE E IL REGOLARE FUNZIONAMENTO DEI PAGAMENTI

Assetto proprietario completo e trasparente con comprovati requisiti di onorabilità, di reputazione e di solidità finanziaria dei partecipanti diretti e indiretti al capitale. Assetto di governance con bilanciamento dei poteri, equilibrata composizione degli organi sociali e conforme articolazione nelle funzioni di supervisione strategica, funzione di gestione e . ...

SERVIZI di CONSULENZA e ASSISTENZA ALLA COSTITUZIONE di ISTITUTI DI MONETA ELETTRONICA

DLVA-FIDES CONSULTINGsrl attraverso l'Advisor specialista di settore e quindi competente in una vasta gamma di problematiche specifiche, fornisce assistenza e consulenza specialistica nella fase di valutazione delle attività e nelle sue prospettive operative, in base alla evoluzione della normativa e, all'esposizione del nuovo intermediario al rischio di conformità e rischio operativo. ....


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



ALBO IMEL EX ART. 114 QUATER

 

 
 
I SERVIZI PER IMEL
CONTRIBUTI & PROGETTI
STRUTTURE OPERATIVE DLVA-FIDES
Il QUADRO NORMATIVO degli I.P. e di Moneta elettronica
Social lending (peer-to-peer lending o p2p lending)

Struttura dedicata della DLVA-FIDES CONSULTING S.R.L. - Organizzazione & Controllo degli ISTITUTI DI MONETA ELETTRONICA 2011-2018 © copyright imel-emd.eu - Tutti i Diritti Riservati |